«

»

Dic 20

L’ Ubuntu software Center adesso è consultabile anche on-line per potere vedere tutto il software messo a disposizione dalla Canonical, APP Store UBUNTU


ubuntu software centers.jpg

E’ uscita la versione on-line di UBUNTU SOFTWARE CENTER, consultabile tramite internet, potrete sfogliare le varie categorie di apps.

La dinamica è identica al software center che potete sfogliare sulla vostra distribuzione di ubuntu, vi consente inoltre di selezionare anche la versione di ubuntu installata per cosultare il software supportato dal sistema.

Lo si potrebbe devinire un app store, paragonandolo a quello di Apple e al nuovissimo APP STORE di Windows 8 che uscirà il prossimo anno.

Con l’ avvento dei Tablet pc e del cloud computing sembra proprio essenziale avere un negozio on-line, che ti consenta di consultare on-line le tue APPs.

APPs Ubuntu 

Ubuntu Apps Directory.JPG

 

Ti Può anche interessare:

 

Disinstallare openoffice e installare libreoffice

 

Installare libre office in windows 

 

Concetti da conoscere per il passaggio

 

Cosa non potete fare con libre office

 

L’ Open Source in Italia

 

Quanti soldi si risparmierebbero negli enti pubblici 

 

Debian passa a libreoffice 

 

Programmi open source

 

Programmi gratuiti equivalenti a quelli a pagamento

 

Tutte le news del blog

 

Oppure vedi tutte le novita di ubuntu Precise Pangolin:

 

 

 

Vedi Anche:

 

Rhythmbox sarà il nuovo lettore musicale per Ubuntu Precise Pangolin 12.04 LTS

 

Novità su Precise Pangolin

 

 Precise Pangolin non potrà essere installato su pc Vecchi 

 

 Ubuntu Precise Pangolin sarà supportato per 5 anni 

 

 Ubuntu Precise Pangolin sarà affidabile e presciso 

 

 Annuncio del nome della nuova distro Ubuntu 

 

 Scaletta ufficiale di rilascio di Precise Pangoilin 12.04 LTS

L’ Ubuntu software Center adesso è consultabile anche on-line per potere vedere tutto il software messo a disposizione dalla Canonical, APP Store UBUNTUultima modifica: 2011-12-20T19:00:00+01:00da falchibaiso
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento