«

»

Dic 15

Oltre alla Tobin tax che colpirà le transazioni finanziarie il Governo Monti Approva un Emendamento a favore dell’ Open Source, il POPOLO italiano ringrazia

 

open source.jpg

 

Grazie a una proposta del radicale, Marco Beltrandi, in collaborazione con Luca Nicotra, da la possibilità alle amministrazioni Pubbliche, di valutare il software libero.

Infatti nella legge del 7 Marzo 2005 all’ articolo 68 è stato inserito il comma 1 la lettera d con quanto segue:

 

Acquisizione di programmi informatici appartenenti alla categoria del software libero o a codice aperto.

 

La pecca maggiore di questo emendamento è che porta una valutazione e non l’ obbligo all’ utilizzo di questi strumenti gratuiti e come sempre potrebbe esserci il problema dei soliti reticenti che sosterranno la tesi della formazione ai dipendenti e dei costi che ne comporterebbe.

Si doverebbe cercare in tutta Italia di fare un piccolo sforzo per aumentare la filosofia del mondo Open Source e fare in modo che i dipendenti Pubblici pigri, facciano uno sforzo per aggiornarsi per consentire risparmi anche enormi in taluni casi.

 

Ti Può anche interessare: 

Disinstallare openoffice e installare libreoffice 

Installare libre office in windows  

Concetti da conoscere per il passaggio 

Cosa non potete fare con libre office 

L’ Open Source in Italia 

Quanti soldi si risparmierebbero negli enti pubblici  

Debian passa a libreoffice  

Programmi open source 

Programmi gratuiti equivalenti a quelli a pagamento 

Tutte le news del blog

Oltre alla Tobin tax che colpirà le transazioni finanziarie il Governo Monti Approva un Emendamento a favore dell’ Open Source, il POPOLO italiano ringraziaultima modifica: 2011-12-15T12:43:46+01:00da falchibaiso
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento