«

»

Ago 25

Quanti soldi nostri risparmierebbero le amministrazioni pubbliche se adottassero programmi open source gratuiti sostituendo i programmi a pagamento proprietari

 

opensource.jpg

Da diffondere se non ci pensa l’ informazione pubblica facciamolo noi.

Condividete l’ articolo sulle bacheche dei vostri amici è sui blog se ne possedete uno.

Il calcolo non è semplice ci sarebbero molte considerazioni e valutazioni da fare, questo articolo vuole solo rendere un idea di massima di quanto si potrebbe veramente risparmiare .

Facendo una ricerca ho riscontrato che i dipendenti pubblici italiani sono più di 3.000.000 quindi come numero di riferimento arrotondato per difetto prendiamo questo numero.

Tutti i dipendenti pubblici hanno bisogno di produrre documenti e quindi necessitano di un programma apposito che per il 95% dei casi è microsoft office, ad oggi sul mercato open source è presente un programma “libre office” fork di open office che in base alle esigenze può sostituire in tutto il programma di microsoft.

Considerato che non tutti i dipendenti possano usare questo programma per loro esigenze e che il prezzo di una licenza di microsoft office scontata al massimo per le pubbliche amministrazioni è pari a 200 euro,azzarderei questo calcolo metà dipendenti pubblici 1.500.000 X 200 euro = € 300.000.000,00

Ci sono altri programmi che si potrebbero sostituire come photoshop programma di fotoritocco che potrebbe essere sostituito in tutto e per tutto da GIMP .che con i sui 1000 euro a licenza mettiamo che una piccolissima parte lo usi circa 5000 dipendenti pubblici lo usino farebbe risparmiare sui € 5.000.000,00

Si potrebbe andare avanti con altri programmi ma direi che i numeri sono abbastanza evidenti sui risparmi che si potrebbero avere.

Tra l’ altro ci sono già normative che prevedono in Italia l’ utilizzo di formati aperti e di strumenti open source Leggi le Normative di Legge ma che non vengono messe in pratica.Sarebbe semplice risparmiare in questo caso basterebbe solamente rispettare le normaitve.

Iscriviti al gruppo libre office la comunità italiana su facebook 

 

Potete anche vedere:

L’ open source in Italia

Suite per ufficio libre office

Installare libre office in windows

Elenco dei programmi gratuiti con rispettivi a pagamento

Quanti soldi nostri risparmierebbero le amministrazioni pubbliche se adottassero programmi open source gratuiti sostituendo i programmi a pagamento proprietariultima modifica: 2011-08-25T18:30:00+02:00da falchibaiso
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento