«

»

Feb 01

Server ubuntu

Basata su Debian, conosciuta per la robustezza come sistema server, l’edizione Server di Ubuntu porta in eredità ottime prestazioni e una evoluzione predittiva. La prima versione di Ubuntu ad avere una edizione server separata è stata la 5.10, rilasciata nell’ottobre del 2005.

Con l’ultima versione, la 8.04 LTS, «Ubuntu Server Edition» aggiunge supporto per molte configurazioni tipiche, portando la semplicità che ha reso famosa Ubuntu come ambiente desktop anche nell’ambito dei server. La nuova «Ubuntu Server Edition» fornisce un’ottima piattaforma per sviluppare server con i maggiori servizi internet: mail, web, DNS, server di file o database.

Un aspetto chiave, portato in eredità da Debian, è la sicurezza. Il server Ubuntu, dopo l’installazione, non presenta alcuna porta aperta verso l’esterno e contiene solamente il software necessario a un server sicuro.

 

In soli 15 minuti, il tempo richiesto per il completamento di una installazione della Server Edition, è possibile avere un server LAMP funzionante. Questa caratteristica, disponibile solamente per la Server Edition, è selezionabile in fase di installazione.

In questo modo si semplifica il lavoro di installazione e integrazione di ogni singolo componente del server LAMP, un processo che può richiedere ore e competenza nella configurazione di ogni singola applicazione. I benefici sono una maggiore sicurezza, un tempo di installazione ridotto, un ridotto rischio di mal configurare il server, semplicità negli aggiornamenti. Il tutto risulta in un minor costo di gestione.

La piattaforma server di Ubuntu è stata certificata per IBM DB2 e MySQL.

 

Qui potete scaricare la versione di ubuntu server

http://www.ubuntu-it.org/index.php?page=download

Server ubuntuultima modifica: 2009-02-01T23:07:00+01:00da falchibaiso
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento